visita canonica in Ghana - 27/12-06/01

P1170370P. Giovanni Voltan, Ministro provinciale, ha compiuto la visita canonica alla Custodia del Ghana dal 27 dicembre al 6 gennaio, in vista del Capitolo custodiale che si terrà a metà marzo 2014. Lo accompagnava in questo viaggio p. Alessandro Ratti, come aiuto per le traduzioni e per i colloqui con i frati che parlavano solo inglese.

I due frati sono giunti da Padova ad Accra, capitale del Paese, e hanno visitato per prima la comunità del convento St. Bonaventure (nel distretto di Sowtoum). Il 29 hanno concelebrato la messa domenicale nella chiesa affidata ai frati ricevendo una calorosa accoglienza da parte dei parrocchiani.

Dopo tre giorni di permanenza, ripreso l’aereo, si sono spostati nel centro del Ghana, a Sunyani, per visitare i frati del convento dedicato a sant’Antonio, sede della comunità dei postulanti (quest’anno sono 14) e da cui dipende anche la grande parrocchia del Sacro Cuore, retta da p. Martino Corazzin. Il parroco ha condotto i visitatori in un rapido giro di alcune stazioni missionarie, mostrando loro le ultime cappelle costruite e le scuole realizzate anche con il contributo di Caritas antoniana.

P1160955Terza tappa della visita canonica: il convento di san Francesco a Takoradi-Effiakuma, dove si trova la tipografia francescana e l’attività di pubblicazioni alle quali sovrintende il custode p. Bortolino . Il guardiano, p. Anthony Akuma, è anche parroco della chiesa di Cristo Re, che domina la città dall’alto del colle sul quale è edificata. Le esigenze dell’accresciuta comunità parrocchiale stanno portando ad ulteriori ampliamenti sia dei locali parrocchiali, sia di quelli della scuola “Saint Francis”, diretta da p. Isaac e amministrata da p. Pavel, missionario dalla Romania.

L’ultimo spostamento è di pochi chilometri, verso Saltpond, nell’arcidiocesi di Cape Coast, località affacciata sull’oceano Atlantico come Takoradi. Padre Giovanni e Alessandro si immergono nella “Valle del silenzio e della preghiera”, dove i frati hanno costruito alcuni eremi accanto al convento-Queste strutture sono a servizio di quanti cercano un luogo di ritiro e di spiritualità. P. Joseph Blay e i tre confratelli che sono qui di famiglia gestiscono l’attività di accoglienza e di guida ai pellegrini, oltre ad accompagnare nel loro anno di prova i novizi. Attualmente i novizi con i loro educatori dimorano nell’ex monastero delle Clarisse, sito poco distante dal convento che attende la costruzione di una nuova ala.

Domenica 5 gennaio, in occasione del quinto anniversario della morte di p. Emilio Gallo e di p. Peter Kuupine, il Ministro, con il Custode, i Definitori e altri confratelli, ha celebrato la messa in suffragio dei defunti. I religiosi presenti si sono quindi recati al piccolo cimitero al centro della valle dove riposano i frati della Custodia, per benedire le tombe e pregare su di esse.

P1100919Nei dieci giorni natalizi passati in Ghana, il Ministro provinciale ha avuto modo di parlare con tutti i religiosi della Custodia singolarmente e di intrattenersi con le fraternità durante i momenti comuni. Ha incontrato tutti insieme i postulanti del secondo anno (a Sunyani) e i sei novizi (a Saltpond), sottoponendosi alle loro domande e curiosità sulla vita francescana e sulla Provincia Madre. I professi temporanei, invece, sono tutti a studiare all’estero: in Zambia (filosofia), in Kenia (teologia), o in Italia. P. Giovanni, inoltre, si è recato anche a salutare i vescovi di Sunyani e di Cape Coast, attualmente pure amministratore apostolico della diocesi di Takoradi, che gli hanno significato l’apprezzamento della Chiesa locale per l’attività dei francescani.

Tutti i colloqui sono stati cordiali e improntati a sincera apertura e collaborazione, e aiuteranno il Ministro a delineare, con la stesura della sua relazione, il volto della giovane circoscrizione africana in crescita, rilevandone le grandi potenzialità senza nascondere le difficoltà, entrambe connesse allo sviluppo vocazionale e apostolico che la Custodia sta vivendo.
fr. Alex R.
.
ALBUM FOTOGRAFICO del viaggio (foto fr.Alex R.): clicca qui... oppure qui per lo slide-show.
.
© 2019 Provincia Italiana di S.Antonio di Padova | Privacy & Cookies
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa