Scampato pericolo e francescane rettifiche...

incidenteautofraticamposampiero

A volte la realtà non è proprio come la raccontano i giornali.... E' apparso un articolo su un quotidiano locale di Padova a proposito dell'incidente che ha visto coinvolti i nostri due frati studenti di Camposampiero fra Antonio Biasiotto e fra Emmanuel Kofi Ocran mentre tornavano dalla Facoltà Teologica di Padova verso il loro convento. Ringraziamo il Signore perché il volo è stato proprio impressionante, davvero avrebbe potuto essere una tragedia. Comunque i due confratelli sono diventati, a furor di stampa, sacerdoti zelanti per le confessioni, ripartiti subito per il ministero.... Anche se non è proprio così, è bello che durante la Settimana Santa anche un brutto incidente richiami alla necessità di tenersi sempre pronti: andate a confessarvi.... e chi è sacerdote anche a confessare!

L'auto si ribalta dopo lo schianto, dai rottami escono illesi due frati

Erano diretti ad Arsego per le celebrazioni della Settimana santa, si sono fatti medicare al Pronto soccorso e sono ripartiti: «Siamo attesi per le confessioni»
Il Mattino di Padova

SAN GIORGIO DELLE PERTICHE (PD). Stavolta da lassù qualcuno ci ha messo una buona parola perché l'incidente non avesse gravi conseguenze. All'interno della Fiat Panda finita ruote all'aria c'erano due frati francescani del convento di Camposampiero.
Salvi tutti e due: portati al Pronto soccorso del Pietro Cosma, sono stati visitati e poi dimessi. In fretta, hanno chiesto loro stessi, perché dovevano andare a confessare, visto che siamo nella Settimana Santa.
Il botto è avvenuto alle 13 in via Piovego ed è stato rilevato dalla Polizia stradale di Padova. A causarlo il conducente di una Volvo che è uscita dallo stop di via Fornace e ha preso in pieno la Panda dei due frati, che viaggiava sulla provinciale in direzione di Arsego.
Per la violenza del colpo l'utilitaria si è capovolta in mezzo alla carreggiata. Un vero miracolo che i due religiosi siano usciti illesi dall'abitacolo dell'utilitaria, i cui pezzi sono stati scagliati lungo tutto il tratto di strada.
In via Piovego è arrivata a sirene spiegate un'ambulanza del Suem 118, che ha prestato le prime cure sul posto per poi trasportare i due feriti a Camposampiero. Ripartendo a sirene spente: si è subito capito che per fortuna non era successo nulla di grave.
  bannerofmconv    banner csa    banner csp    banner cammino2        
© 2017 Provincia Italiana di S.Antonio di Padova | Privacy & Cookies
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa