Professione solenne di due frati indonesiani nel 50° della morte del primo francescano conventuale nativo dell'Indonesia

IMG 0732Professione solenne di due frati Indonesiani nel 50° della morte del primo francescano conventuale nativo dell'Indonesia.

IMG 0741Nella chiesa del Convento di San Giuseppe Sposo a Delitua, sabato 22 Aprile 2017 è stata celebrata la Messa per la Professione solenne di Fra Antonius Jani Anwar Barus e Fra Johanes Tando. Ha presieduto la liturgia Fra Maximilian Sembiring Custode Provinciale della Custodia Maria Immacolata d'Indonesia.
 
La celebrazione si è svolta nel ricordo del 50° anniversario della morte del giovane Fra Adeodatus Lidwig Laibahas.
I due neo professi sono, in un certo modo, come i frutti di quel "chicco di frumento caduto in terra", germogliati dalla morte del giovane frate Adeodatus che cinquant'anni fa era appena arrivato a Sumatera, nell'Arcidiocesi di Medan per portare il Vangelo e iniziare la semina dell'Ordine Francescano conventuale. La sua morte avvenne il 16 Aprile 1967 per un incidente, mentre nuotava nelle acque del Lago Toba.IMG 2581
La sua dipartita è diventata però come la radice per una rinnovata fioritura del nostro Ordine in queste zone, perché proprio in seguito alla sua scomparsa, il vescovo locale mons. Antonius Van Den Hurk, Ofmcap, richiamò i frati conventuali a fondare la missione nella terra indonesiana di Sumatera. Una precedente missione del nostro Ordine in Indonesia era stata realizzata dai frati della Provincia di Olanda a Bogor - Giava - nell'anno 1937, ma l'esperienza era stata conclusa e tutti i frati olandesi erano rientrati in patria nel 1964. Padre Adeodatus Laibahas fu uno dei primissimi frati professi di origini Indonesiane, venuti poi in Europa, a Roma, per continuare il cammino di formazione francescano-conventuale e sacerdotale. Dopo aver terminato la sua formazione, Adeodatus ritornò in patria.
 
Un anno dopo la morte di Fra Adeodatus, nel 1968, la Provincia di Bologna mandò due frati, insieme a un confratello della Provincia di Sardegna, a piantare la nuova presenza dell'Ordine. Oggi quella presenza è diventata una Custodia Provinciale composti da 68 frati professi solenni, 33 frati professi semplici, 11 novizi, e 29 postulanti.
 
Conclusa la Messa delle Professioni, la festa ha avuto il suo proseguimento con la ricreazione fraterna e il pranzo.

IMG 0684  IMG 0777
IMG 0791 IMG 0810
  bannerofmconv    banner csa    banner csp    banner cammino2        
© 2017 Provincia Italiana di S.Antonio di Padova | Privacy & Cookies
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa