Nuovo Rettore alla Pontificia Basilica di S. Antonio in Padova, è padre Antonio Ramina
Papa Francesco ha indicato il nome del francescano conventuale che guiderà il Santuario e il Convento del Santo per i prossimi quattro anni
Professioni solenni 2021, sabato 2 ottobre 2021
- fr.Francesco A.Cosma - fr.Roberto Gottardi - Fr.Luca M.Ranocchini
CAPITOLO PROVINCIALE ORDINARIO 2021
Camposampiero PD, 20-29 giugno / 26-31 luglio
Padova è nella World Heritage List dell’UNESCO con i grandi cicli affrescati del XIV secolo, anche quelli del complesso antoniano.
Due degli otto siti sono riferibili alla Basilica del Santo, officiata dai frati minori conventuali della Provincia Italiana di S.Antonio di Padova.
A Vocational Song / Un canto vocazionale
dai frati ofm conv del Seminario Teologico S.Antonio Dottore di Padova
Nuovo vescovo in Francia: fra François Bustillo ofm conv, già Custode della custodia di Francia-Belgio
Nominato l'11 maggio Vescovo di Ajaccio
strada ferla-pantalicaSi è da poco costiuita nuova provincia religiosa dei frati minori conventuali (OFMConv), la "Provincia Italiana di Sant'Antonio di Padova".

La nuova realtà mette in sinergia le due precedenti provincie religiose: la "Provincia Bolognese di S.Antonio di Padova" e la "Provincia Patavina di S.Antonio di Padova" che dal 7 aprile 2013 cessano la loro esistenza.
 

Dall' "Intrumentum laboris" per il Capitolo Generale ordinario 2013 OFMCONV

Mozione 25 del Capitolo Generale ordinario 2007 OFMCONV:
FUSIONE TRA LE PROVINCE DI S. ANTONIO DI BOLOGNA E S. ANTONIO DI PADOVA
Sia completata la fusione – entro il 2013 - delle Province di S. Antonio di Bologna e di S. Antonio di Padova, i cui Capitoli provinciali nel 1995, concordemente hanno favorevolmente e formalmente deliberato la fusione.
  • Le modalità di unificazione siano studiate e concordate dai rispettivi Definitori provinciali in collaborazione con il Governo dell’Ordine e siano approvate dai rispettivi Capitoli provinciali del 2009 e dal Governo dell’ Ordine.
  • Il Governo centrale dell’Ordine animi, accompagni e coordini la realizzazione della fusione nelle sue varie fasi con gli strumenti che riterrà necessari e opportuni.

REALIZZAZIONE DELLA MOZIONE

Il Ministro generale con il suo Definitorio ha accompagnato le due Province interessate attraverso incontri personali, informali e formali.
Infine, dopo le opportune consultazioni e studi giuridici, ha decretato la soppressione delle due Province a partire dal 7 aprile 2013 e, contestualmente, ha decretato l’erezione della nuova Provincia Italiana di S. Antonio di Padova (PISAP).
Il Definitorio ha ottenuto l’approvazione della Congregazione CIVCSVA per stabilire le norme transitorie, in particolare quelle relative alla celebrazione del nuovo Capitolo provinciale. Tali norme vengono proposte nell’Istrumentum laboris affinché siano inserite negli Statuti generali.


ministri e ministroNella foto: fr. Gianni Cappelletto (Ministro provinciale della Provincia Patavina OFMConv) e fr. Mauro Gambetti (Ministro provinciale della Provincia Bolognese OFMConv) incontrano il Ministro Generale fr. Marco Tasca nella celebrazione di apertura del Capitolo Generele OFMConv 2013, presentando in dono le storie delle due provincie religiose e l'album con le fotografie dei religiosi nei loro conventi.
 
 
© 2021 Provincia Italiana di S.Antonio di Padova | Privacy & Cookies
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa

Area riservata