I Frari sono certamente una delle chiese più rinomate della città di Venezia, amata tanto dai turisti di ogni nazione quanto dagli stessi Veneziani. Ciò nonostante non è possibile ridurre questo luogo al rango di semplice museo, sebbene custodisca numerose e celeberrime opere d'arte. La Basilica è soprattutto un luogo di culto e il privilegio di poter vedere tante e importanti opere nel loro contesto originario permette di apprezzare le loro qualità artistiche in rapporto al loro significato devozionale, che ancora sopravvive (sebbene mutato dai secoli) nell'odierna vita religiosa. Eretta, infatti, tra il XIV e il XV secolo, l'attuale chiesa dei Frari ha ospitato per secoli la più ampia e influente comunità di frati francescani conventuali della città, e ancor oggi accoglie tra le proprie mura i membri dello stesso ordine dopo esser stata convertita in chiesa parrocchiale nel XIX secolo.
 
Il progetto di ricerca e il conseguente Convegno sui Frari tendono all'acquisizione di una nuova prospettiva di studio, interdisciplinare, capace di ricostruire la rete di relazioni storiche, sociali e religiose che hanno plasmato nei secoli l'identità di questo luogo. Le molte attività del convento coprirono anche molti aspetti relativi alla vita sociale ed economica della città diventando un punto fondamentale per nuove riflessioni e per un continuo dibattito.
 
Ricchi di significati e memorie, i Frari racchiudono secoli di attività devozionale, la cui piena comprensione passa inevitabilmente per la storia della sua architettura e del suo ricco patrimonio di opere d'arte.
 
Per questo e molto altro il Convegno intende essere un fondamentale segno di indagine e di studio, un indispensabile momento di sintesi e di raccolta di studi, il cui scopo sarà quello di creare un confronto critico utile alla pubblicazione di una nuova monografia interamente dedicata ai Frari, inseriti nel loro contesto religioso, artistico e storico.

Tutte le informazioni sul sito dedicato, clicca qui...
 
© 2021 Provincia Italiana di S.Antonio di Padova | Privacy & Cookies
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa

Area riservata