P1090175

iconaCamposampiero, 21 giugno. La giornata capitolare è stata interamente dedicata all'ascolto, alla preghiera e alla riflessione, a partire dalla relazione di fr.Pietro Maranesi, cappuccino, su "Essere profezia evangelica per questa generazione". Dopo la santa Messa presieduta da fr.Pietro, il predicatore della giornata di ritiro ha guidato i frati a porsi delle domande, a partire dalla profezia di frate Francesco, per evangelizzare prima se stessi, la propria identià, poi la comunità in cui ognuno vive e condivide l'esperienza di vita religiosa, per arrivare infine a portare l'annuncio evangelico al mondo intero. Partendo da una analisi realista della situazione personale e comunitaria, si potrà allora altrettanto realisticamente essere evangelizzatori della società in cui si è chiamati a vivere. Modelli di riferimento possono essere le comunità che fr.Pietro identificava come "luce": grandi strutture, forse, ma che hanno comunque tuttora un forte impatto, illuminano il contesto in cui sono poste. Secondo modello le comunità "sale-seme-fermento": presenze semplici, quasi nascoste dentro la terra o la farina, chiamate ad animare senza apparire. Modelli diversi, ambedue evangelicamente profetici, se sono ciò che devono essere.

Se sapremo ripartire con coraggio - diceva fr.Maranesi in conclusione - e senza paura di rischiare, con fantasia e competenza, l'unico talento che abbiamo e che non è poco, eviteremo il pericolo di ripetere in modo stantio ciò che già "si fa". Con giovinezza unita a saggezza potremo fare l'esperienza di Nicodemo, il cui desiderio lo porta prima a incontrare Cristo per sé e poi a lasciare tutto ciò che aveva conquistato per la sequela vera e propria di colui che aveva rinnovato il suo desiderio nonostante l'età anziana.

Nel pomeggio i frati si sono nuovamente riuniti in assemblea per porre domande e condivedere le proprie riflessione con fr.Pietro e gli altri confratelli. Ne è sorto un vivace colloquio a più voci che ha mostrato l'efficacia delle provocazioni del relatore e l'utilità spirituale di un tempo di pausa e meditazione su temi essenziali e fondamentali prima di procedere ad affrontare le problematiche della vita della Provincia e le decisioni che devono essere poste in essere.

- Pagina principale sul Capitolo e sommario giornate, CLICCA QUA.

20210621 07500920210621 080353

P1090182

 

© 2021 Provincia Italiana di S.Antonio di Padova | Privacy & Cookies
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa

Area riservata