P1100107il Segretario, fr. Daniele La Pera e il suo vice, fr. Andrea Bottaro, impegnati in modo lodevole a dirigere le operazioni di voto.

Camposampiero, 29 luglio 2021 - La S.Messa mattutina nella memoria dei Santi fratelli Marta, Maria e Lazzaro è presieduta dal nostro confratello vescovo di Ajaccio in Corsica fr.Francisco Bustillo, già Custode di Francia-Belgio. Prendendo spunto dalla ricorrenza odierna, il vescovo Francisco esorta i capitolari a partire da tre parole chiave: accoglienza, servizio e contemplazione. Atteggiamenti che devono ispirare la vita in fraternità, radicandosi nell'essenziale, superando i conflitti "fraterni" che rischiano di far deviare il nostro riconoscimento di Gesù, unico maestro, a cui mai dobbiamo dire cosa deve fare, nonostante le pressioni del servizio e lo zelo del fare. Piuttosto siamo chiamati ad ascoltare Gesù, ai suoi piedi e in silenzio, su quanto ha da dire, nella disposizione spirituale e contemplativa di santa Maria. La contemplazione - per noi religiosi - rimane l'unica cosa necessaria, la parte migliore, che non dobbiamo togliere a noi stessi.

Dopo la colazione, prima di immergersi nei lavori capitolari e nelle votazioni, i frati ascoltano l'esperienza della chiamata di fr.Francisco all'episcopato nell'isola di Corsica, a lui inizialmente sconosciuta, ma della quale rivela di subire già il fascino naturale ed ecclesiale. Il nuovo vescovo, ordinato nella sua cattedrale il 13 giugno scorso, abbraccia perciò con affetto sponsale questa terra dai tratti peculiari e tanto diversa dal resto della Francia, che definisce - tra l'altro - "profondamente francescana".

Il resto della mattinata vede i frati impegnati a proseguire la votazione dei singoli articoli, riveduti e corretti, degli Statuti provinciali. In serata viene infine votata la mozione che approva definitivamente gli Stati provinciali rinnovati.

Altre votazioni di oggi hanno riguardato questioni economiche: l'aggiornamento dei limiti di spesa del Ministro provinciale, del Capitolo conventuale e provinciale; la definizione del "patrimonio stabile" della Provincia Italiana di S.Antonio; l'approvazione dei finanziamenti per i restauri della Chiesa di Bologna e per la costruzione di una nuova casa formativa per l'istruzione teologica nella Custodia del Ghana. Altre mozioni, dedicate allo studio e valutazione dell'opportunità di alienazione di beni utilizzati per fini pastorali e al Piano economico della Provincia per il prossimo quadriennio vengono approvate.

Gran parte del pomeriggio è stata occupata dalla lettura, discussione e proposte di integrazione della bozza del Progetto Provinciale Quadriennale, che dovrebbe sintetizzare e rilanciare tutte le priorità emerse dal consenso dei confratelli capitolari e trasformarle in obiettivi realizzabili e indicazione di mezzi concreti. I tre frati incaricati di stendere il progetto hanno lavorato con alacrità e competenza (fr.Gianni Cappelletto, fr.Antonio Ramina, fr.Fabio Scarsato). A loro viene dato ancora del tempo per completare la difficile composizione e limatura del testo, tenendo conto dell'ampio dibattito di questa giornata.

Dopo la pausa pomeridiana è intervenuto in aula l'Assistente Generale dell'Area FIMP, fr.Giovanni Voltan, già Ministro Provinciale del Nord Italia. Ha portato la sua esperienza di coordinamento dei frati e delle Province dell'area italiana e mediterranea, condividendo informazioni e notizie utili per allargare lo sguardo al di là dei confini provinciali. Molto simpatica e gradita è stata anche la presenza del Delegato fraterno fr.Mario Dario Correa, Vicario proviciale della Provincia Rioplatense, che oggi ha portato il saluto ufficiale del suo Ministro Provinciale e dei confratelli argentini e uruguaiani al Capitolo della nostra Provincia.

Sono così terminate le attività della sessione VI del Capitolo, che hanno occupato i frati capitolari fino ad oggi.

Domani si apre la sessione dedicata all'Elezione per ballottaggio dei Guardiani e degli altri incarichi, secondo il diritto dell'Ordine.

Pagina principale del Capitolo e sommario delle giornate, clicca QUA.

 P1100053

P1100062

P1100072

P1100110

P1100085

P1100090

20210729 164732

20210729 164742

20210729 164800

© 2021 Provincia Italiana di S.Antonio di Padova | Privacy & Cookies
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa

Area riservata